Una domanda più che rilevante: quanta consanguineità si può tollerare?

No, non vogliamo parlare del peggiore degli scenari, nè vogliamo dare della consanguineità, che negli ultimi decenni ha aiutato la razza nel suo impressionante sviluppo, una immagine negativa, tuttavia i numeri reali, in particolare quelli che ci arrivano dal Nord America, sono motivo di preoccupazione. O meglio: meritevoli di essere discussi. Dopotutto, il grado medio di consanguineità di tutte le femmine Holstein statunitensi è attualmente superiore all’8,5%, quindi, in media, tutte le femmine Holstein sono imparentate tra loro più di quanto lo siano dei cugini. Per i maschi è ancora più drammatico. La situazione non è molto diversa in Canada. È un problema o no? Noi pensiamo di sì, ma le opinioni sono diverse.

Leggi l’articolo

Ricevi 5 articoli in regalo da Holstein International

World Wide Sires: Assistere gli allevatori per ottenere il massimo dal loro investimento genetico
50 anni di Koepon - “Rifarei tutto da capo.”
Egbert Feddersen: l’ultima intervista ad un pilastro dell’allevamento Holstein tedesco e internazionale
LG completa la sua linea ma con una nuova serie europea: le varietà STARPLUS
Strumenti progettati per migliorare la gestione della salute della mammella
Management A more than meaningful question: How much inbreeding can the breed tolerate?