Tendenza o metodo? I buoni motivi per prolungare l’interparto

tendenza-o-metodo-i-buoni-motivi-per-prolungare-linterparto_it.jpg

HI tiene tradizionalmente d’occhio gli sviluppi della selezione e riferisce sulle nuove tendenze che ragionevolmente si pensa possano dare un contributo positivo alla razza. Una tendenza che abbiamo notato l’anno scorso è la decisione di non fecondare le vacche il prima possibile dopo il parto, ma piuttosto di prolungare di proposito l’intervallo tra un parto e l’altro. Per il momento, questa tendenza non è ancora visibile nelle statistiche internazionali. La continua selezione per una migliore fertilità significa che nella maggior parte dei Paesi l’intervallo medio di parto continua a diminuire. Ma la tendenza potrebbe presto essere invertita, e per buoni motivi.

Leggi l’articolo

Ricevi 5 articoli in regalo da Holstein International

Brian Behnke presenta il nuovo programma tori di St. Jacobs: “Linear Choice è il nostro biglietto d’ingresso negli allevamenti da latte commerciali”
Global Dairy Youth Challenge: 2° Turno Preliminare
La Pine-Tree della famiglia Steiner: Visione continua unita a grandissima passione
Buona salute della mammella: Un elemento chiave per il successo delle moderne aziende da latte
Galys-Vray & Hanna-Vray: Amate in Francia, Svizzera e in tutto il mondo